venerdì 26 febbraio 2010

Splendido video sul nudismo

Ho parlato un po' di tempo fa del Camping Pizzo Greco, in Calabria; in rete ho trovato un bellissimo video girato proprio in quel campeggio:



Non c'è da aggiungere altro, questa è la filosofia del naturista.

11 commenti:

  1. Vero, nn c'è altro da aggiungere e...forse a qualcuno non piace perchè troppo semplice.
    Paolo.

    RispondiElimina
  2. invito i veri naturisti a iscriversi al social network naturisti italia:

    http://naturistiitalia.ning.com

    RispondiElimina
  3. PILLOLE DI PENSIERO EDENAMISTA
    EDENAMISMO E NATURISMO
    28 AGOSTO 2011

    http://edenamismo.blogspot.com/

    E’ fin troppo facile trovare un’identità di vedute tra Edenamismo e Naturismo; in particolare l’esplicito richiamo al traguardo dell’Eden di cui è impregnato l’Edenamismo, porta con se un’affezione o quanto meno uno sguardo indulgente verso il movimento Naturista e la propria libera ed esplicita espressività.
    Ma c’è qualcosa di più della banale equazione che lega Edenamismo e Naturismo attraverso il richiamo all’Eden. Come occasione di approfondimento ci serviamo di due semplici domande: cosa c’è di bello, di gradevole, di invitante nel proporsi, senza mediazioni di sorta, nella propria integrale nudità? E come tale scelta può riconoscersi nel pensiero edenamista al di fuori del binomio fin troppo scontato EDEN = NUDITA’?
    Molte sono le motivazioni che il Movimento Naturista adduce per giustificare il sommo piacere di stare nudi: il rapporto con la natura, con l’ambiente ed i suoi elementi, la ricerca di un’armonia con ciò che ci circonda attraverso un rapporto non mediato con aria, acqua e suolo.
    Non va poi sottaciuta una componente edonista nello stare nudi e, per taluni, certamente anche una certa dose di esibizionismo.
    Ma quello che non viene mai sufficientemente enfatizzato è l’aspetto culturale e soprattutto sociale legato alle pratiche naturiste. In particolare ciò che è più autenticamente ‘eversivo’ nel naturismo è il fatto di starsene completamente nudi, e completamente a proprio agio, entro un complesso sociale anche complesso di relazioni ed interazioni come quello di una spiaggia o di un villaggio. Si tratta di un’azione intimamente rivoluzionaria che, nella sua semplicità, riesce a scardinare secoli di condizionamenti culturali indotti, meglio definiti come ‘comune senso del pudore’.
    Alla base della scelta naturista vi è quindi, consapevole o meno, un atto di ribellione e di rifiuto verso condizionamenti indotti ed unanimemente accettati ma di per sé non del tutto razionali, come quello di immergersi in acqua coperti o girare per la spiaggia con alcune parti del proprio corpo, considerate sconvenienti, debitamente occultate da costumi, parei o capi appositamente studiati, spesso per alimentare la malizia del vedo/non vedo.
    Motivo di intima e convinta soddisfazione nel trovarsi nudi entro un contesto sociale sta proprio nella consapevolezza di stare compiendo un atto eversivo, contrario ad una morale della quale non si riconoscono i fondamenti.
    Che ruolo riveste l’Edenamismo in questo approccio al naturismo? Piace all’Edenamismo, oltre alla citazione della nudità dell’Eden, proprio l’aspetto ‘eversivo’ e di esplicita ribellione contro le false morali. Se infatti obiettivo dell’edenamismo è il raggiungimento di fasi più evolute di stabilità e benessere per la società, si comprende come liberarsi dalle false morali e dai condizionamenti deteriori, costituisca un traguardo indispensabile al raggiungimento di una sempre maggiore consapevolezza di sé e delle proprie potenzialità sia come individui che come comunità.
    Liberi e fieri del nostro tradizionale cilindro e del monumentale mantello, come della nostra dignitosa nudità!
    http://edenamismo.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. HO VISTO DELLE BELLE DONNE, HO 40 ANNI MI CHIAMO FRANCO E SONO UN NUDISTA DEL PO IN PROVINCIA DI TORINO.VI INVITO DA APRILE IN POI A TRASCORRERE DELLE GIORNATE IN RIVA AL PO DOVE ABBIAMO 2 SPIAGGE LIBERE NUDISTE E AMICI UNA DI FRONTE ALL ALTRA.TANGENZIALE DI TORINO USCITA LALOGGIA SS.20 PER CARIGNANO SUD DIREZIONE PONTE PO DI CARIGNANO CARMAGNOLA AL PONTE GIRARE A SINISTRA 100 METRI A PIEDI SIETE ARRIVATI.DISTANZA DALLA TANGENZIALE 15 KM.

    RispondiElimina
  5. salve a tutti, questo video è quello che cercavo , perchè spiega molto bene cosa vuol dire essere naturalista nudista. pratico nudismo solo da tre anni e non conoscevo questa meraviglia di posto e poi in italia, wow. mi chiamo francesco e sono dalla provincia di venezia, ferie permettendo quest'anno vorrei essere vostro ospite. grazie per la vostra naturalezza

    RispondiElimina
  6. VENERDI 1 GIUGNO E SABATO 2 GIUGNO, RADUNO NUDISTI SPIAGGIA LIBERA NUDISTI IN STRADA CARMAGNOLA A CARIGNANO, TANGENZIALE DI TORINO USCITA LALOGGIA, CARIGNANO DIREZIONE PONTE PO CARIGNANO CARMAGNOLA PRIMA DEL PONTE A SINISTRA PARCHEGGIARE E FARE 100 METRI ARRIVATI TRA CESPUGLI BOSCHETTO E SPIAGGIA DI FINE SABBIA IN RIVA AL FIUME PO, ACQUA PULITA E BASSA 80cm. CIAO A TUTTI VENITE, VENITE IN SPIAGGIA!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Siamo una coppia nudista, ci piacerebbe conoscere altri nudisti/e per coinvolgenti visite a spiagge per nudisti e luoghi simili, se volete conoscerci ci trovate suul sito nudisti.co coppianudista80

    RispondiElimina
  8. Esibizionismo stato puro!

    RispondiElimina
  9. per coppianudista80. io e la mia ragazza (32 e 30 anni) saremo a portonovo questo weekend. se volete ci possiamo incontrare lì. cica79@hotmail.com

    RispondiElimina
  10. coppianudista80, quel che hai capito del naturismo si trova tra le gambe del lui della coppia

    RispondiElimina